Impianto RIG #2 PDF À Impianto RIG PDF/EPUB or

Impianto RIG #2 Ci siamo anche Impianto è pronto per trascinarvi sempre più nelle profondità della Saga RIGChi mi segue su Facebook sa che tengo in particolar modo a uesta storiaCome un fulmine RIG ha illuminato la strada che avevo di fronte La strada giusta per me La strada che percorrerò come autriceE se mai un giorno dovessi voltarmi spero di vedere anche voi su uel sentiero insieme a meOra non mi resta che augurarvi buona lettura e allacciatevi le cinture uando arrivate vicino alle ultime pagine si ballerà un po' ; ‪#‎SagaRIG‬ ‪#‎LilianaMarchesi‬ ‪#‎ContestImpianto‬Liliana è riuscita a stupirmi ancora una volta In uesto secondo volume ricco di colpi di scena la matassa intorno alla vita della protagonista inizia a diradarsi anche se molto lentamente infatti nuovi interrogativi compaiono all’ orizzonte come i nuovi personaggi che ci vengono presentati a poco a pocoKendall si ritrova imprigionata nella sede del Mind alla mercè del suo aguzzino Axel che intuendo le mosse di Trevor cerca di arrestare l’impianto della Radice della ragazza che a causa dell’intervento è anche caduta in uno stato di coma e grazie all’effetto di un medicinale somministratole perde la memoria e la sua mente viene distorta L’autrice mi ha piacevolmente stupita non pensavo che uesto secondo volume sarebbe stato così incalzante e adrenalinico sapevo che ci sarebbero stati degli avvenimenti salienti ma non fino a uesto punto E vogliamo parlare della sorpresa alla fine del romanzo Fenomenale E Trevor e Kendall sono fantastici ho pianto alla fine del primo volume e ho avuto le palpitazioni nel secondo nel terzo mi verrà un infartoLa trilogia di RIG rimarrà sicuramente nel mio cuore come una delle trilogie italiane preferite addirittura al secondo posto o forse a pari merito chissà Non vedo l’ora di poter leggere Germoglio per sapere come continua la storia sono elettrizzataUn in bocca al lupo a Liliana per il prossimo volume Finalmente l’attesissimo secondo capitolo della Trilogia RIG è arrivato e con esso tornano forse i protagonisti che in Radice ci avevano coinvolto e fatto sognare Impianto ci riconduce là dove eravamo rimasti sospesi e scalpitanti ma la realtà che ci troveremo di fronte sarà ben diversa da ogni possibile previsione superando la nostra immaginazione La sola immagine nitida che la mia mente riusciva a rievocare era il volto di Axel chino su di me uando finalmente uscii dallo stato comatoso in cui ero precipitata per via delle torture mentali degli Orfani Il coma aveva rimosso ogni cosa Non rammentavo né i volti di coloro che mi avevano rapita né le sedute di aggressione mentale alle uali ero stata sottopostaComprendiamo così attoniti e agghiacciati che sebbene Kendall fisicamente si trovi nel luogo in cui Trevor l’aveva dovuta senza possibilità di scelta abbandonare lo scenario è radicalmente mutato Kendall è cambiata totalmente dimentica del suo passato e di se stessa sembra essere completamente alla mercé dei suoi aguzzini divenuti adesso il suo unico punto fermo Il mio unico riferimento e punto saldo era Axel anche se a volte uando ero sola con lui uando mi toccava avvertivo una stranissima sensazione diavversione nei suoi confronti Come se farmi avvicinare da lui fosse l’unica cosa che volessiTra le mura di un imponente uanto agghiacciante e soffocante uartier generale del Mind la trama si snoda e prende vita in un secondo capitolo che possiamo definire di transizione e conoscenza in cui nulla sarà come sembra dove realtà fantasia e soprattutto imposizioni sulla mente inizieranno una battaglia di intenti logorante e faticosa Nuovi personaggi si affacceranno in Impianto personaggi che buoni o cattivi giocheranno ruoli fondamentali Atti all’incedere della trama stessa ma non solo conferiranno nuovi valori a domande irrisolte e risposte a uesiti antichi fino a ora inespressi Sarà un susseguirsi senza tregua di nuovi intrecci di costanti evoluzioni e forti di un passato che non tarderà a tornare con caparbietà sradicando ogni blocco nella mente di Kendall anche noi lettori scopriremo verità celate e mai espresse che saranno un fondamentale corollario anche per Radice andando oltre le sue origini aprendo le porte a verità mai svelate né paventateLiliana Marchesi dimostra non solo di avere le idee chiare ma anche di saper gestire con grande maestria e uno stile narrativo battente e armonioso una trama che non segue una scaletta ma che si alterna danza lotta e incede per mezzo di più personaggi tramite il continuo intrecciarsi tra passato e presente in un intervallarsi tra verità e menzogna che non destabilizzerà solo Kendall ma tutti noi Perché Liliana Marchesi osa va oltre ci mostra senza veli la sofferenza dei suoi protagonisti il dolore che un a così grande può provocare uando costretto a Nel bel mezzo dell’appartamento si era aperta una finestra che si affacciava in un luogo sconosciuto Muri e pavimenti di pietra un sacco da box appeso al soffitto e un uomo che in preda alla disperazione stava facendo a pezzi ogni cosa Panche di legno bilancieri pesi ualsiasi cosa l’uomo incontrasse la afferrava e la scaraventava in aria E tutto uel vorticare di oggetti mi diede l’impressione di essere di fronte a un tornado Cosa può aver mai spinto un uomo a comportarsi in uesto modo Dolore rabbia folliaEppure passo dopo passo uesto puzzle impazzito prigioniero di una Potenza che ha inginocchiato e piegato il mondo alla sua crudele volontà prende il sopravvento risorge e ritrova ogni suo tassello con determinazione e grande senso di sacrificio Chi era uell’uomo Per uale motivo mi stava fissando con un’intensità tale da farmi venire voglia di piangere Ricordo la disperazione che ho scorto nei tuoi occhi in uel momento Ricordo l’amarezza nella tua voce mentre mi chiedevi di non dimenticarti di nuovoL’autrice richiama a sé ogni elemento disperso dandogli la giusta collocazione; le nuvole si diradano e torna il sereno ciò che appariva distorto e incomprensibile diventa chiaro e palese ma nonostante uesto niente verrà risolto nessuno sarà in salvo e anzi andremo incontro a un epilogo che pur concedendoci un attimo di respiro e di grande speranza calerà il sipario su una situazione tanto incerta uanto tragica e pericolosa RECENSITO PER ROMANTICAMENTE FANTASY SITOFinalmente l’attesissimo secondo capitolo della Trilogia RIG è arrivato e con esso tornano forse i protagonisti che in Radice ci avevano coinvolto e fatto sognare Impianto ci riconduce là dove eravamo rimasti sospesi e scalpitanti ma la realtà che ci troveremo di fronte sarà ben diversa da ogni possibile previsione superando la nostra immaginazioneLa sola immagine nitida che la mia mente riusciva a rievocare era il volto di Axel chino su di me uando finalmente uscii dallo stato comatoso in cui ero precipitata per via delle torture mentali degli Orfani Il coma aveva rimosso ogni cosa Non rammentavo né i volti di coloro che mi avevano rapita né le sedute di aggressione mentale alle uali ero stata sottopostaComprendiamo così attoniti e agghiacciati che sebbene Kendall fisicamente si trovi nel luogo in cui Trevor l’aveva dovuta senza possibilità di scelta abbandonare lo scenario è radicalmente mutato Kendall è cambiata totalmente dimentica del suo passato e di se stessa sembra essere completamente alla mercé dei suoi aguzzini divenuti adesso il suo unico punto fermoIl mio unico riferimento e punto saldo era Axel anche se a volte uando ero sola con lui uando mi toccava avvertivo una stranissima sensazione diavversione nei suoi confronti Come se farmi avvicinare da lui fosse l’unica cosa che volessiTra le mura di un imponente uanto agghiacciante e soffocante uartier generale del Mind la trama si snoda e prende vita in un secondo capitolo che possiamo definire di transizione e conoscenza in cui nulla sarà come sembra dove realtà fantasia e soprattutto imposizioni sulla mente inizieranno una battaglia di intenti logorante e faticosa Nuovi personaggi si affacceranno in Impianto personaggi che buoni o cattivi giocheranno ruoli fondamentali Atti all’incedere della trama stessa ma non solo conferiranno nuovi valori a domande irrisolte e risposte a uesiti antichi fino a ora inespressi Sarà un susseguirsi senza tregua di nuovi intrecci di costanti evoluzioni e forti di un passato che non tarderà a tornare con caparbietà sradicando ogni blocco nella mente di Kendall anche noi lettori scopriremo verità celate e mai espresse che saranno un fondamentale corollario anche per Radice andando oltre le sue origini aprendo le porte a verità mai svelate né paventateLiliana Marchesi dimostra non solo di avere le idee chiare ma anche di saper gestire con grande maestria e uno stile narrativo battente e armonioso una trama che non segue una scaletta ma che si alterna danza lotta e incede per mezzo di più personaggi tramite il continuo intrecciarsi tra passato e presente in un intervallarsi tra verità e menzogna che non destabilizzerà solo Kendall ma tutti noi Perché Liliana Marchesi osa va oltre ci mostra senza veli la sofferenza dei suoi protagonisti il dolore che un a così grande può provocare uando costretto aNel bel mezzo dell’appartamento si era aperta una finestra che si affacciava in un luogo sconosciuto Muri e pavimenti di pietra un sacco da box appeso al soffitto e un uomo che in preda alla disperazione stava facendo a pezzi ogni cosa Panche di legno bilancieri pesi ualsiasi cosa l’uomo incontrasse la afferrava e la scaraventava in aria E tutto uel vorticare di oggetti mi diede l’impressione di essere di fronte a un tornado Cosa può aver mai spinto un uomo a comportarsi in uesto modo Dolore rabbia folliaEppure passo dopo passo uesto puzzle impazzito prigioniero di una Potenza che ha inginocchiato e piegato il mondo alla sua crudele volontà prende il sopravvento risorge e ritrova ogni suo tassello con determinazione e grande senso di sacrificioChi era uell’uomo Per uale motivo mi stava fissando con un’intensità tale da farmi venire voglia di piangere Ricordo la disperazione che ho scorto nei tuoi occhi in uel momento Ricordo l’amarezza nella tua voce mentre mi chiedevi di non dimenticarti di nuovoL’autrice richiama a sé ogni elemento disperso dandogli la giusta collocazione; le nuvole si diradano e torna il sereno ciò che appariva distorto e incomprensibile diventa chiaro e palese ma nonostante uesto niente verrà risolto nessuno sarà in salvo e anzi andremo incontro a un epilogo che pur concedendoci un attimo di respiro e di grande speranza calerà il sipario su una situazione tanto incerta uanto tragica e pericolosa Impianto mi ha lasciata col fiato sospeso sin dal primo istante La trama si sviluppa in un crescendo continuo ricco di emozioni In un baleno mi sono ritrovata all'epilogo piena di adrenalina dubbi e domande senza risposte Potrei fare mille congetture ora su uello che ci aspetta nel terzo volume della saga ma sono sicurissima che tutte le mie ipotesi saranno ben lontane da uello che partorirà la mente diabolica di Liliana per cui non mi resta che aspettare e fremere durante l'attesa Mi chiedo se gli ostacoli e le difficoltà che devono affrontare Kendall e Trevor servano ad uno scopo più ampio che vada al di là dell'incontro delle loro anime Mi chiedo fino a che punto il sistema messo in piedi dal mind sia solido come cerca di apparire Mi chiedo uali giochi di potere e uali lotte intestine stiano muovendo le pedine sia nel mind che nel mausoleo Mi chiedo uali poteri svilupperà Kendall e uanto uesti saranno decisivi in futuro e mi chiedo anche come e uanto la radice avrà influenza sulla sua personalità uando ti ritrovi a leggere un libro di Liliana Marchesi ti ritrovi a provare tantissimi sentimenti ed emozioni vieni letteralmente catapultata nell'imprevistoHo atteso il continuo di Radice già preparata mentalmente che dopo il primo non potevo trovare una storia ualsiasi ansi aspettatevi sempre il colpo di scenaIn impianto ritroviamo una Kendall diversa una ragazza che da semplice cameriera si ritrova si vittima di intrighi scoperte e macchinazioni ma allo stesso tempo più cosciente più matura Comincia così a fare scelte a cercare di trovare uelle risposte alle tante domande che già nel primo libro si continuava a fare Ricordi scomparsi che riaffiorano persone difficili da identificare come amici o no Si sente incompleta sa che le manca ualcosa o ualcuno Di lì la voglia di lottare per la libertàNon vi nascondo che ho sofferto molto per Trevor e il finale mi ha lasciata sbalordita Amo troppo i miei Trendall La prefazione di GermoglioMeglio non dire altro grrr ma sappiate che ho le dita incrociate con la speranza che l'attesa non sia lunga Un libro che consiglio sicuramente di leggere e mi auguro che ualche CE si svegli e capisca che è una trilogia di successo Sono una di uelle che pensano che Le scrittrici Italiane non hanno nulla da invidiare alle straniere Secondo capitolo della trilogia RIG di Liliana Marchesi composta da Radice Impianto e Germoglio a cui si affiancherà il preuel La nascita degli OrfaniMi son ritrovata alla fine senza accorgermene col ripetersi di una scena che ho adorato in RadiceIl finale mi ha lasciato col fiato sospesoTutto il libro è una corsa alla ricerca della verità sul passato di Kendall per far luce sulle bugie del MindUna lettura che consiglio agli amanti del genere dispotico con l'aggiunta di un pizzico di romanticismo che secondo me non guasta maiAggiungo che i colpi di scena con Liliana non mancano mai ogni pagina e' una scoperta per noi lettriciE siccome uesta diabolica donna tiene e conosce nel profondo le sue Ladies la stesura di Germoglio è già iniziata e sicuramente la sua mente ha partorito gli estratti e gli indizi con cui ci intrattenira' prima dell'uscita dell'epilogo  Attendevo con entusiasmo uesto secondo romanzo della saga RIG anche uesto secondo romanzo mi e piaciuto molto ui l 'autrice si sofferma molto sul destino della povera Kendall intrappolata nella sede del Mind sede che ci viene svelata non molto ma a piccoli bocconi e uesto mi piace in uanto mantiene vivo la curiosta'nei confronti di uesta sede e la voglia di scoprire cosa succede veramente in uesto posto e tutti i personaggi che ruotano intorno a esso E'un romanzo piu'riflessivo che ci fa scoprire pian pian e comunue non tutto caratteristica dell'autrice saper tenerti sempre appesa ad un filoma nello stesso tempo mantiene una certa dinamicita'uando ti illude di farti capire alcune cose Bene adesso non mi rimane che attendere Germoglio che si preannuncia molto scoppiettante Il secondo capitolo di una Saga Distopica costruita sulla credenza secondo la uale l’uomo conosce e utilizza solamente una minima parte delle reali capacità del cervelloUna Saga in cui cuore e mente si scontreranno in uno scenario di disordini passioni complotti e atti estremiUna storia che sconvolgerà le vostre mentiDopo essere stata strappata ad una vita che credeva sua Kendall si è ritrovata immersa in un mondo completamente diverso da come le era apparso sino a uel momento E proprio mentre era sul punto di scoprire l'origine del legame fra lei e Trevor il leader degli Orfani un susseguirsi di avvenimenti imprevedibili l'hanno costretta a separarsi da luiKendall è ora nelle mani di Axel che più di chiunue altro desidera riesumare i suoi ricordi perduti in modo tale da poter entrare in possesso dell'informazione che brama disperatamenteMa come la convincerà a collaborareChe effetto avrà l'innesto della Radice su di leiI giorni che trascorrerà nella sede del Mind comprometteranno l'opinione che si era fatta degli OrfaniOppure farà di tutto per trovare il modo di tornare al Mausoleo da Trevor e ora come faccio ad aspettare germoglio aaaah distrutta dall'ansia DEVO sapere che succederasecondo libro della RIG trilogy dopo Radice la storia continua a svilupparsi in direzioni che non avrei mai pensato mai banali mai prevedibili e i miei poveri neuroni ne hanno fatto le spese di nuovo xdnon vedo l'ora che esca il terzo per poter capire e dare un po di tregua al mio povero cervellino fumante consigliato a tutti gli amanti del distopico e delle storie imprevedibili e cariche di ritmo e suspence ma se poi vi ritrovate con le occhiaie per la mancanza di sonno o con il cervello in fumo non dite che non eravate stati avvistai


About the Author: Liliana Marchesi

wwwleggeredistopicocomDopo averlo gestito per ben sei anni ha passato le redini della sua creatura per tornare alle origini e dedicarsi di nuovo interamente alla scrittura alla famiglia e alle proprie passioniHa ucciso la Blogger che viveva in lei anche se il suo spirito vaga ancora per uesto sito ha chiuso tutte le rubriche che gestiva online e si è rimessa a sognare immaginare e SCRIVERE uasi tutti i Giovedì è ospite di Scrittori Sopravvisuti un programma radiofonico che va in onda alle 1800 su Radio GalileoOPERE PUBBLICATE•2012 “Harmattan” Paranormal Romance autoconclusivo ambientato in una splendida uanto misteriosa Africa;•2013 “Trilogia del Peccato” serie composta da tre volumi Audace rivisitazione contemporanea del mito del Peccato Originale;•2014 “Lacrime di Cera” ripubblicato nel 2018 dalla DZ Edizioni Distopico autoconclusivo popolato da automi molto particolari;•2015 – 2017 “Saga RIG” serie composta da tre volumi e uno spin off Un’epopea Distopica tradotta anche in inglese e in spagnolo che trae ispirazione dalla credenza secondo la uale l’uomo conosce e utilizza soltanto una minima parte delle reali capacità del proprio cervello•2019 CAVIE un Distopico Sci Fi edito da La Corte Editore•2020 Identità l'attesissimo seguito di CAVIE edito da La Corte Editore


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *